sabato 18 aprile 2009

Cominciamo a fidarci




Giornata a casa ieri per monitorare la febbre che era scesa da sola a 36.3 ne pomeriggio.

Rincuorati, siamo usciti a cena e abbiamo provato un ristorante magnifico nella citta' vecchia (suggerito da Italo).  Non proprio agevolissimo arrivarci con le  5 "cariole" ma alla fine ci hanno dato una saletta privata con tatami e ci siamo goduti, seppur madidi di sudore perche l aria condizionata fa male ai bambini, la specialita' della casa: filetto di tonno alla vietnamita.

La pioggia ha avuto la meglio sull'umidita' e siamo tornati a casa in taxi dal ristorante. Da notare per i futuri genitori di Hanoi che lo stesso tragitto su 3 taxi diversi e' costato 3 tariffe: 14000, 40000, 45000. Nulla da recriminare ... succede anche in Italia.

Tornati a casa, Anh ha fatto il bagnetto. Le piace tantissimo. Camilla la massaggia e lei se ne sta ferma nella vaschetta e farsi lavare. Comincia veramente a prendere confidenza soprattutto con la mamma e le cose stanno andando bene. Il papa' intanto e' diventato il tuttofare di casa: massimo esperto in pappe; lavaggio biberon; lavatrici ... praticamente Geralyn e Rosio assieme e costa anche di meno.

Alle 3 si e' svegliata un po' nervosa. Le abbiamo misurato la febbre: aveva 38.3 e una brutta tosse che non la lasciava addormentare. Le ho dato nuovamente tachipirina (riproviamo la febbre alle 12) e ho cominciato con del bisolvon. Muco giallo dalle narici dopo il bisolson ed anche un paio di sternuti. Faremo della fisiologica almeno 3/die e vediamo come va. Se la febbre scende io aspetterei il pediatra lunedi per gli antibiotici (dottori, chiamateci al proposito).

Mangia che e' una meraviglia e preferisce le pappe al latte. Ieri e oggi circa 120ml di acqua con farina di riso 2 volte al giorno alternata ai pasti di latte a cui gia abbiamo aggiunto il biscotto. Forse per il naso chiuso fa fatica a succhiare. Oggi abbiamo anche cominciato a prendere l'omogenizzato alla pera/banana di cui e' ghiotta - mezzo vasetto dopo la pappa di riso.



A tutte queste pappine, non potevano non seguire le prime 2 cacche. Unica cosa sono verdine, tipo avesse mangiato gli spinaci(???).

Ha cominciato a stare seduta da sola sul suo lettino e a volersi tirare da sola il carillon. Iper curiosa: anche a tavola non le scappa nulla e ieri sera voleva provare il tonno di camilla piuttosto che giocare con le bacchette. Ha inoltre anche cominciato a fare i suoi discorsi che di solito seguono una bella dormita ed una mangiata.



Sta cominciando anche a scoprire il papa': in braccio ci stiamo (anche se ovviamente la mamma e' tutta un'altra cosa) ma soprattutto sono riuscito a vincerla con l'aereoplano, cosa che la mamma non riesce a fare o almeno non cosi in alto.



Oggi staremo in hotel e vediamo come procede la tmperatura. Se si sfebbra come ieri, andiamo fuori questa sera a cena. Nel frattempo Camilla ed io avremo gia perso 3 Kg (altro che Chenot ...): la temperatura/umidita tale da sembrare di esser sempre dentro un bagno turco, il sonno che ha preso i ritmi di Anh (il papa' qui imbroglia un po' e lui pisocchia tra un pasto e l'altro), il fatto che non uscendo risulta difficile soprattutto per Camilla pranzare (anche se ci facciamo praticamente un ananas a testa a colazione) e la dieta iper salutare (verdure/pesce/riso). Manca solo il getto freddo ed il massaggio col fango e ci siamo ... 


1 commento:

  1. Roberta&Giuseppe20 aprile 2009 12:44

    Ciao ragazzi, benvenuta tra noi alla piccola Camilla e auguri a mamma e papa!

    Mi chiamo Roberta e siamo stati ad un corso CIFA dove abbiamo conosciuto Valierio e Virginie.
    Abbiamo davanti un percorso ancora lungo e faticoso complesso ma siamo certi che c’è un bimbo che da qualche parte ci sta già aspettando….. attendiamo di poterlo incontrare ed aprirgli le braccia.
    Un saluto
    Roberta e Giuseppe

    RispondiElimina